giovedì 3 maggio 2018

Recensione in Anteprima "Sulla scia di un sogno" di Sherry Loà


Ora tocca ad Amira parlarci di un libro uscito negli store da qualche ora... scopriamo cosa pensa del libro di Sherry Loà.


Titolo: Sulla scia di un sogno

Autrice: Sherry Loà

Editore: self publishing

Genere: Romance

Data di pubblicazione: 3 Maggio 2018

Prezzo: € 1,99 ebook, € 5,49 cartaceo


Sinossi


La vita di Miriam e Soriana è compromessa da quando la loro madre abbandona la famiglia, per scappare da un marito violento ed egoista.
Le due sorelle, che sono gemelle, crescono in simbiosi, aiutandosi l'una con l'altra, malgrado le difficoltà che devono affrontare nella quotidianità, fino a quando Miriam resta da sola il giorno in cui Soriana resta vittima di un terribile incidente.
Proprio quando sembra che la ragazza possa lasciarsi risucchiare da un abisso senza fondo, arriva l'allettante proposta di Dennis che si trasferisce a Parigi dove la famiglia ha aperto un bistrot.
Miriam non sa cosa si nasconda dietro all'improvvisa parvenza di serenità che le si prospetta, ma tornerà a vivere grazie al suo istinto, senza sapere che una città tanto magica quanto sconosciuta possa, invece, catapultarla di nuovo in un doloroso passato e farle sembrare l'amore un sogno impossibile. Eppure sulla scia di quel sogno, Miriam cerca di seguire i suoi sentimenti e prova a darsi e a dare una nuova chance a chi la ama.
Quando ti innamori non sai mai se sarà un sogno o un incubo, ma la vita ti mette alla prova anche nel momento in cui pensi che il peggio sia passato ed è proprio lì che devi farcela.




Recensione

Miriam e Soriana sono due gemelle di Milano che un giorno si ritrovano sole con il padre violento. La madre, sopraffatta dagli abusi di quel marito manesco, è scappata. Le due sorelle soffrono l’abbandono ma cercano di farsi forza una con l’altra.Questo finché Soriana resta vittima di un incidente.
Un salto temporale ci porta a Parigi, dove Miriam a distanza di un anno ancora non riesce a riprendersi da queste perdite.
Ci sta riuscendo grazie a Dennis, il ragazzo di cui è innamorata e agli amorevoli genitori di lui.
Ma la vita riserva sempre sorprese e sa essere meschina.

Recensire questo libro è un po’ complicato, perché la storia poteva essere molto buona ma purtroppo ho fatto un po’ fatica a procedere nella lettura.
Ho trovato i fatti raccontati troppo veloci e i pensieri della protagonista a volte contraddittori.
Inoltre ho trovato un po’ difficile leggere tutta la storia quasi solamente attraverso i pensieri di Miriam, forse occorreva più azione e più dialoghi, ma forse è solo perché non sono abituata a questo tipo di narrazione.
E avrei davvero, davvero voluto una gioia per sta povera ragazza... e anche in quella piccola gioia che ottiene l’ho vissuta un po’ in modo triste e mi è spiaciuto.

I protagonisti però sono bene descritti, il loro carattere fuoriesce passo a passo e si fanno conoscere piano piano. La scrittura è scorrevole e mi piace lo stile della scrittrice.
Mi spiace davvero dover assegnare un punteggio così basso, perché leggendo mi sono affezionata ai personaggi. Purtroppo tutto questo insieme di cose mi ha portato a un voto discreto.