lunedì 14 maggio 2018

Review Party: "Feel Again" di Mona Kasten


Buongiorno Disastri! Oggi apriamo la giornata con un Review Party... dopo avervi raccontato il primo e il secondo capitolo, Ilenia ci parla del capitolo conclusivo. Sawyer e Isaac avranno colpito più delle altre due coppie? scopriamolo insieme!


Titolo: Feel Again

Serie: Again #3

Autrice: Mona Kasten

Editore: Sperling & Kupfer

Data di pubblicazione: 8 Maggio 2018

Prezzo: euro 17,90 cartaceo, 8.99 € ebook




Sinossi

Sawyer e Isaac non potrebbero essere più diversi tra loro. Lei è tosta, disinibita e, in apparenza, spietata. Lui è timido, impacciato e, con i suoi occhiali da nerd e il suo bizzarro abbigliamento fatto di bretelle e papillon, è letteralmente una frana con le ragazze.
Dalla morte dei genitori, Sawyer se l'è sempre cavata da sola e non ha mai permesso a nessuno di avvicinarsi a lei. Men che meno Isaac Theodore Grant. Anzi, in circostanze normali, non lo avrebbe degnato nemmeno di uno sguardo, ma quando si ritrova nella stessa serata con lui e alcune ragazze lo prendono in giro, lei non può sopportarlo. Così, senza pensarci due volte, lo bacia di fronte a tutti. Il piano sembra funzionare... fin troppo bene, tanto che i due decidono di stringere un patto: Sawyer aiuterà Isaac a liberarsi dalla sua reputazione di nerd trasformandolo in un bad boy, in cambio lei potrà documentare il cambiamento e usarlo per il progetto finale del suo corso di fotografia.
Ma quell'accordo, a prima vista innocuo, stravolgerà completamente il mondo di entrambi. E presto Sawyer tornerà a sentire qualcosa dentro, là dove aveva sperato di aver rinchiuso tutto, là in fondo al cuore.




Recensione

Okay disastri, io ci provo ma se mi perdo fate un fischio! Allora... ho iniziato a leggere questo libro con curiosità e un pò di... non so come spiegarlo! Mi sentivo come quando da bambini la mamma vuole farti assaggiare a tutti i costi i broccoli. Ma tu ODI i broccoli. Perchè? Non sopportavo Sawyer! Questo suo essere sempre simpatica come una cartella di Equitalia, solare come il giorno più buio dell'anno, mi urtava. Soprattutto quando si comporta male con Allie e Dawn che sono due pezzi di pane. Ma la cosa peggiore è stata che ho talmente amato Trust again che temevo di rimanere delusa, considerate già le premesse iniziali.

Quanto mi sbagliavo!!! ma andiamo con ordine... di che parla Feel Again? Beh, partiamo dal nostro nerd timido Isaac. Amico di Dawn, nerd fino al midollo, di una timidezza incredibile. Isaac sogna di poter intraprendere una relazione, ma significa riuscire a parlare con una ragazza senza far figuracce. Il tutto sorvolando sul suo modo alquanto bizzarro di vestire... papillon, camice a quadri, bretelle... insomma, di certo poco appetibile!

Sawyer è una schiacciasassi, arrabbiata, delusa, ferita. Scappa dai legami, non vuole concedere a nessuno il potere di ferirla nuovamente. Rabbia e sesso fine a se stesso, ecco come si sfoga. Ha un talento innato per la fotografia, lei e Frank sono ormai una il complemento dell'altra. Ah, Frank è la macchina fotografica, inseparabile compagna di vita. Nei capitoli precedenti non abbiamo capito troppo di Sawyer, non era chiaro il motivo per cui ce l'avesse col mondo intero. La ragazza ha perso presto i genitori, rimanendo solo con la sorella che, ormai, è pronta per vivere la sua vita, affrontare un matrimonio cambiando così idea.

Due persone totalmente opposte, senza punti in comune, eppure finiscono a siglare un patto: Sawyer, come progetto per il corso di fotografia, trasformerà Isaac da nerd a ragazzo sicuro di sé, pronto a far cadere ai suoi piedi tutte le ragazze che vorrà. Cosa ci guadagna lei? Fotograferà questa trasformazione. Ma non bastano due magliette e un giacchetto di pelle per cambiare Isaac, e Sawyer lo capirà sulla sua pelle.

Diventeranno amici, si conosceranno meglio... a un certo punto, tutte le differenze tra loro sembreranno un ricordo sbiadito. Il cuore ricomincerà a provare sensazioni troppo a lungo negate e si lasceranno andare, facendoceli capire ancora meglio. E allora ci arrabbiamo con i genitori di Isaac, vorremmo difendere Sawyer e farle capire che non sono i giudizi degli altri a rappresentarci, a descriverci.

«Noi non siamo quello che dicono di noi, Sawyer. Non lasciarti persuadere del contrario.»

Ecco, bravo Isaac, diglielo tu! Sawyer è l'esempio di come le insicurezze, i dolori e le tragedie ci costringono a indossare una maschera, ci portano a farci vedere il contrario di come siamo veramente. Per una Sawyer esterna incazzata col mondo, ne scopriamo una che soffre nella sua solitudine, che non accetta bene i cambiamenti, che deve lottare contro i giudizi delle persone.

Feel again è un romanzo straordinario sotto ogni punto di vista! l'ho letto in poche ore e la metà del tempo avevo le lacrime agli occhi. Emozionante, profondo, toccante, ma anche divertente, ironico, sensuale. Fino alla fine non sai se i due protagonisti riusciranno a superare gli ostacoli, se arriveranno al lieto fine tanto sospirato e sperato. Mona Kasten si è decisamente migliorata, libro dopo libro. Per me, questo, è il migliore dei tre... e, per la prima volta nel blog, inauguro la piuma d'oro: non bastano 5 piume per descrivere quanto mi sia piaciuto. Questo libro, a fine anno, rientrerà nei migliori libri del 2018 di noi Disasters! Non potete farvelo scappare!!