giovedì 5 luglio 2018

Le Recensioni di Ilenia: "Desire" di Meghan March


Buongiorno Disastri! Dopo averci parlato di King e di Queen, Ilenia poteva non parlarci anche di Desire di Meghan March, in uscita proprio quest'oggi?! Ha letteralmente divorato il libro in poche ore, tanta era la voglia di sapere come finiva... ma sentiamo cosa ne pensa!


Titolo: Desire: L'impero del desiderio

Autore: Meghan March

Editore: Società editrice Milanese

Genere: Dark Romance

Prezzo: € 7.99

Data di pubblicazione: 5 Luglio 2018



Sinossi


Io difendo sempre ciò che possiedo. Compresa Keira Kilgore. Lei è mia. Non mi basta più il suo corpo.
È una donna orgogliosa,
ma prima o poi si arrenderà.
Niente ci può tenere separati.
Nessuno deve mettersi fra noi.
Keira pagherà il suo debito fino in fondo. Con il cuore.



Recensione

Chiudo il Kindle e tanti pensieri mi affollano la mente. Allora chiudo gli occhi, provo a fare chiarezza e arrivo a un punto, almeno per quanto mi riguarda. Ho letto veramente molti libri, ho fatto conoscenza con ogni sottogenere del romance. Ho letto libri di grande case editrici, di medie, piccole, di autori self. Ho dato chance ad autori sconosciuti e cercato conferme in quelli acclamati, senza fare distinzioni di nazionalità. Anche io ho ceduto alle grandi trilogie erotiche, dalle Sfumature al Lord, passando per tanti altri. Mi son fatta prendere per mano dalle autrici dark, mi son fatta portare nell'oscurità fatta di dolore e violenza. Ho letto di Re, di Regine, di regni sempre in crescita, di alcolici bevuti come acqua, di manipolazioni, di regolamenti di conti. E, dopo l'ultima parola, posso dire senza alcun dubbio che l'unico Re è Lachlan Mount, l'unica Regina degna di portare la corona è Keira Kilgore.

Il primo volume mi ha stupito, perché avevo appena finito un'altra trilogia dark dove lui rapisce lei... insomma, la paura del confronto, la paura di leggere una pallida imitazione: tutte fobie spazzate via dal vento, parola dopo parola. Il secondo libro ha confermato il mio gradimento, una storia mai stazionaria, sempre in crescendo. Ma si sa... quanta fortuna si può avere nella vita? imbroccare una trilogia senza un libro più "scarso" degli altri due è come fare tombola con 15 numeri. Quindi ho iniziato Desire prima di dormire, con l'idea di leggere solo qualche capitolo e poi spegnere... Ingenua! non vi dico che ore erano quando ho spento, con la storia al 100% ovviamente eheheh

In questo libro, ritorniamo nel Quartiere Francese, con Lachlan e Keira sotto attacco. Chi sta cercando di ucciderli? sono feriti entrambi, ma il nostro uomo cattivo, il cuore di ghiaccio, si sta sciogliendo, disperato all'idea di perdere Keira. Eh, Keira... la nostra piccola ribelle, la donna che affronta la vita, le batoste, gli sgambetti, a testa alta, senza mostrare paura agli squali, in questo libro realizza quanto Lachlan l'abbia aiutata. Non tanto concretamente o economicamente (seppur l'abbia fatto), ma soprattutto ha tirato fuori il carattere deciso e forte che non era sicura di avere. La vediamo sbocciare, diventare la degna Regina di questo Regno.

Ma a qualcuno non piace, non la vuole in quel ruolo... riuscirà Lachlan a tenere al sicuro la sua Regina? e lei, Keira, riuscirà a stare vicino al suo Re quando scoprirà il suo passato fatto di violenza e dolore? Riusciranno a sconfiggere certi demoni che vogliono separarli?

No, miei piccoli disastri. Non potete nemmeno immaginare cosa possa succedere in questo volume finale! un colpo di scena dopo l'altro, uno più sconvolgente dell'altro. Se pensavo di annoiarmi, di rimanere delusa, di poter trovare il pelo nell'uovo.... beh, sono felice di essermi sbagliata!!!

Due personaggi delineati in modo sublime, che non si scoprono subito, che hanno sempre una risorsa. Separati sono una forza, ma insieme non li può sconfiggere nessuno. Si completano a vicenda, laddove Keira è luce, Lachlan è buio... ma insieme creano un luogo tutto loro, fatto di colori. La passione tra di loro è sempre ad alti livelli, ma in questo volume viene dato spazio alla sintonia celebrale, alle loro anime. Si spogliano di ogni dubbio, segreto, ricordo. Nudi metaforicamente l'uno davanti all'altro, per potersi avvicinare in ogni direzione possibile.

Meghan March, a mio avviso, rivoluzionerà il genere letterario, farà capire le differenze, farà una vera e propria strage. Perchè dopo aver letto questa trilogia, il cuore batterà solo per Lachlan e Keira. Siete pronti a correre il rischio? Non potevo che chiudere in questo modo... PIUMA D'ORO!